PROPOSTA DI MODIFICA VIABILITA' IN VIA DELEDDA DAVANTI ALLA SCUOLA "LA PACE"



Questa è una proposta fatta e votata dai cittadini durante la 1° serata "LA PAROLA AI CITTADINI".

FINALITA'
Migliorare la viabilità attorno la scuola la PACE per facilitare l'afflusso delle automobili soprattutto nelle ore di punta.

Dopo esserci accertarti trami te un'interrogazione che la Giunta non avesse in proggetto di modifica della viabilita' per l'accesso alla scuola abbiamo protocollato una nostra mozione con la quale richiediamo:

-la convocazione della Commissione Competente per avere un confronto e per trovare una soluzione condivisa del problema della viabilità in via Daledda e discutere dei motivi che rendono inagibile il parcheggio interno.

- che si predisponga uno studio di fattibilità per valutare se possibile unire via Daledda a via Belvedere.

Siamo ora in attesa di discutere questa proposta in Consiglio Comunale.

 

13/10/2012

AGGIORNAMENTO ALBO PRETORIO DEL 09/10/2012

Nuovo aggiornamento dell'albo pretorio. Ricordiamo che sul sito del comune la documentazione viene rimossa mediamente dopo 15 giorni; si ritiene che questo sia un tempo sufficiente al cittadino per verificare le attività del Comune. Per noi invece la documentazione dovrebbe essere pubblica senza limiti di tempo. Per questo abbiamo creato questo albo pretorio permanente.


Tra le determine troviamo:

DETERMINA N. 363 DEL 11/09/2012 'LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA FINALIZZATI ALL'OTTENIMENTO DEL CPI PRESSO LA SCUOLA MEDIA LEOPARDI' APPROVAZIONE BANDO E DISCIPLINARE DI GARA

DETERMINA 371 DEL 20/09/2012 INCARICHI PER LA PROGETTAZIONE DI STRUMENTI URBANISTICI: DISIMPEGNO DI SPESA SULL'INTERVENTO 8580/12 E AFFIDAMENTO INCARICO ED IMPEGNO DI SPESA PER REDAZIONE DI VARIANTE PARZIALE AL P.R.G.C. VIGENTE IN ADEGUAMENTO AI CRITERI COMMERCIALI ADEGUATI ALLA D.C.R. DEL 29.10.99 N. 563-13414 COME MODIFICATA DALLA D.C.R. DEL 24.03.06 N. 59-10831

DETERMINA 374 DEL 24/09/2012 LAVORI DI REALIZZAZIONE NUOVA STRADA DI COLLEGAMENTO TRA VIA DALLA CHIESA E STRADA ROCCACATENE - APPROVAZIONE III S.A.L. E LIQUIDAZIONE CERTIFICATO DI PAGAMENTO ALL'IMPRESA OMNIA COSTRUZIONI S.R.L

DETERMINA 375 DEL 24/09/2012 REALIZZAZIONE IMPIANTO SOLARE TERMICO SCUOLA MEDIA LEOPARDI" AGGIUDICAZIONE ED IMPEGNO DI SPESA ALLA DITTA CENTRO SAT SAS


Tra le delibera di giunta troviamo:

DELIBERA DI GIUNTA N. 98 DEL 28/09/2012 APPROVAZIONE DELLA VARIAZIONE AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE CONSEGUENTE ALLA TERZA VARIAZIONE DEL BILANCIO RELATIVO ALL'ESERCIZIO FINANZIARIO 2012

DELIBERA DI GIUNTA N. 99 DEL 28/09/2012 DESIGNAZIONE, AI SENSI DELL'ARTICOLO 15 DEL REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELL'IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA, DEL FUNZIONARIO CUI CONFERIRE LE FUNZIONI ED I POTERI RELATIVI ALL'ATTIVITÀ ORGANIZZATIVA E GESTIONALE DELL'IMPOSTA

DELIBERA DI GIUNTA 102 DEL 04/10/2012 PIANO NAZIONALE PER LE CITTÀ (D.L. 83/2012 - LEGGE 134/2012) - APPROVAZIONE PROPOSTA DI CONTRATTO DI VALORIZZAZIONE URBANA E RELATIVA DOCUMENTAZIONE

09/10/2012



 

PETIZIONE POPOLARE: CONSIGLIO COMUNALE AD ORARI PIù ACCESSIBILI ALLA CITTADINANZA



Tra le iniziative proposte e più votate durante la serata "LA PAROLA AI CITTADINI" troviamo lo spostamento del Consiglio Comunale in orari preserali o al sabato mattina. Il Consiglio Comunale di Trofarello viene sempre convocato in mattinate di giorni lavorativi, creando molte difficoltà a chi vorrebbe partecipare, ma è impossibilitato per impegni lavorativi o personali. 
Le opposizioni hanno più volte richiesto in forma ufficiale lo spostamento del consiglio comunale. La maggioranza il 23/03/2012 ha respinto l'iniziativa dichiarando che "dopo un'attenta verifica e valutazione degli orari di lavoro di tutti i Consiglieri, si è constatato che sono molto disomogenei tra loro, pertanto non è possibile concordare un orario che soddisfi tutte le esigenze"
Dimenticandosi che la richiesta non viene fatta per andare incontro alle esigenze del singolo consigliere ma dei cittadini tutti.
Inoltre dichiarano che "lo spostamento degli orari del Consiglio Comunale [...] non permetterebbe, qualora necessario, un confronto con gli uffici". Problema insormontabile solo per il Comune di Trofarello. Abbiamo fatto una breve ricerca sulle convocazioni del Consiglio nei comuni a noi vicini ed ecco quando si sono tenute da loro le ultime convocazioni:

Santena          il 03/10/2012 alle ore 20.30
Carmagnola  il 24/09/2012 alle ore 17.30
Chieri              il 06/07/2012 alle ore 19.30
Nichelino       il 01/10/2012 alle ore 17.00
Moncalieri    il 27/08/2012 alle ore 18.30
Vinovo           il 24/09/2012 alle ore 21.00
Candiolo        il 28/09/2012 alle ore 21.00
Orbassano     il 28/09/2012 alle ore 21.00
La loggia        il 02/10/2012 alle ore 20.30
Cambiano     il 25/09/2012 alle ore 18.00

Praticamente oggi Trofarello è l'eccezione che conferma la regola.

Abbiamo deciso di presentare una PETIZIONE POPOLARE per spostare l'orario del Consiglio Comunale, raccoglieremo le firme insieme alle opposizioni che condividono l'iniziativa, per sensibilizzare maggiormente il Sindaco e la Giunta.
L'obbiettivo minimo da raggiungere sono circa 110 firme ( 1% della popolazione), ma speriamo di raccoglierne molte di più. Possono firmare i cittadini residenti che abbiano compiuto il 16° anno di età e coloro che hanno la sede abituale di lavoro nel territorio comunale.

Sabato 06/10/2012 ora 10.00 inizieremo la raccolta firme, ci troverete in Piazzetta San Giuseppe; segnaleremo sul nostro sito e su internet i prossimi appuntamenti in cui sarà possibile firmare. In ogni caso chiunque può darci una mano, stampandosi il testo della petizione e i moduli e raccogliendo le firme.

11/10/2012 dalle ore 21.00
Riunione aperta del gruppo m5s Trofarello presso il circolo culturale "IL PEOCIO" in via Belvedere.  Per chi volesse passare può portare il proprio contributo e firmare la petizione per lo spostamento orari Consiglio Comunale.
 

TESTO PETIZIONE
MODULO RACCOLTA FIRME


05/10/2012

AGGIORNAMENTO ALBO PRETORIO DEL 03/10/2012

Nuovo aggiornamento dell'albo pretorio. Ricordiamo che sul sito del comune la documentazione viene rimossa mediamente dopo 15 giorni; si ritiene che questo sia un tempo sufficiente al cittadino per verificare le attività del Comune. Per noi invece la documentazione dovrebbe essere pubblica senza limiti di tempo. Per questo abbiamo creato questo albo pretorio permanente.


Aggiungiamo diversi PERMESSI DI COSTRUIRE E AUTORIZZAZIONI


Tra le delibera di giunta troviamo:

DELIBERA 96 DEL 26/09/2012 ADOZIONE SCHEMA DI PROGRAMMA ANNUALE E TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE TRIENNIO 2013-2014-2015

 

Tra le determine troviamo:

DETERMINA 340 DEL 09/08/2012 UFFICIO SCUOLA. PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI SCOLASTICI, EXTRA-SCOLASTICI ED EDUCATIVI INTEGRATIVI, IVI COMPRESI QUELLI A FAVORE DEI DIVERSABILI, PER L'ANNO SCOLASTICO 2012-2013 
determina in cui si approva in via definitiva l'aggiudicazione dell'affidamento della gestione dei servizi scolastici, extra-scolastici ed educativi integrativi, ivi compresi quelli a favore dei diversabili, per l'anno scolastico 2012-2013, alla ditta Cittattiva Società Cooperativa Sociale ONLUS. Spesa di 290.000 €
 

DETERMINA 347 DEL 23/08/2012 UFFICIO SCUOLA. FORNITURA GRATUITA AGLI ALUNNI FREQUENTANTI LA SCUOLA PRIMARIA DEI LIBRI DI TESTO, ANNO SCOLASTICO 2012-2013. IMPEGNO DI SPESA.
 

DETERMINA 350 DEL 2808/2012 CONVENZIONE CONSIP SERVIZIO INTEGRATO ENERGIA (GESTIONE CALORE EDIFICI COMUNALI) STAGIONE 2008-2013 - LIQUIDAZIONE 2° ACCONTO 2012 PARI AD E 180.854,21
 

DETERMINA 369 DEL 26/09/2012 APPROVAZIONE RETTIFICA BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA RELATIVA AL 'COMPLETAMENTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA FINALIZZATI ALL'OTTENIMENTO DEL C.P.I. PRESSO LA SCUOLA MEDIA LEOPARDI


03/10/2012

 

IL NOSTRO PROFILO FACEBOOK E IL DIRITTO DI OPINIONE




La nostra pagina facebook
 è un profilo privato, non è un organo di stampa, non è un blog, non è una pagina di un personaggio pubblico. Sono abilitati a scrivere per il profilo molti attivisti del Movimento 5 stelle Trofarello e possono leggere e scrivere tutte le persone che hanno chiesto o accettato l'amicizia secondo le regole di Facebook. Ci sentiamo pertanto liberi di scrivere le nostre opinioni nei limiti del rispetto della legge e della buona educazione, di formulare critiche o di proporre una visione del mondo e delle cose, diritto sancito dalla Costituzione Italiana.
Ci sembra molto scorretto che durante l'ultimo consiglio comunale sia stato chiamato in causa, con nome e cognome, un cittadino, un attivista del movimento, formulando considerazioni personali in merito a quanto capisca o meno delle cose dette in consiglio o in commissione, in merito ad interpretazione giuste o errate delle cose ascoltate, e l'accusa diretta di aver scritto post su questo profilo. E' una cosa molto grave e sinceramente è la prima volta che ci capita in quasi 2 anni di consiglio che si parli di un cittadino, peraltro assente e che quand'anche fosse stato presente non avrebbe potuto difendersi ai sensi del Regolamento del consiglio.
Vediamo che l'attenzione da parte degli esponenti della giunta a tutto quello che facciamo, diciamo o scriviamo si è elevata in maniera quasi paranoica. Ci auguriamo che dedichino la stessa attenzione alle numerose problematiche del nostro paese.

01/10/2012