ANCHE A TROFARELLO SCENDIAMO IN PIAZZA A DIFESA DELLA COSTITUZIONE


L'art. 138 della Costituzione italiana  stabilisce le procedure di modifica della Carta costituzionale. La modifica (o la deroga) dell'art. 138 lederebbe un  fondamentale per la democrazia italiana, proprio perché limita il potere politico, o comunque lo subordina in un certo qual modo ai cittadini.

Il disegno di legge costituzionale presentato dal Governo prevede  che venga istituito un comitato di 40 membri il cui potere sia superiore a quello delle commissioni parlamentari, come invece previsto inizialmente dalla Costituzione; inoltre prevede una semplificazione relativa alla modifica della Costituzione, che passi attraverso la deroga all'art. 138; infine, preannuncia una futura modifica di alcuni titoli della seconda parte della Costituzione, ovvero quelli relativi alla forma di Stato e alla forma di governo.

Il Movimento 5 Stelle ha costretto, con l'ostruzionismo parlamentare dello scorso luglio, al rinvio del decreto legge costituzionale del Governo. Inoltre attraverso questa "protesta" in aula il movimento è riuscito a sollevare la questione  e ad informare l'opinione pubblica.

 Il 7 e l'8 settembre, tutti gli attivisti d'Italia del M5S organizzeranno banchetti informativi locali per informare la popolazione sul tentativo bipartisan di PD e PDL di modifica dell'articolo 138, definito da molti "la cassaforte della Costituzione" al fine di impedirne la modifica.

Anche a Trofarello il MoVimento 5 Stelle è pronto a dare battaglia sulla modifica dell'art.138 della Costituzione. Ci troverete  in  P.ZA S.GIUSEPPE sabato 07/09/2013 dalle 9:30/12:30

06/09/2013




Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna